ORTODONZIA

L'ortodonzia è la specialità che si occupa di raddrizzare la posizione dei denti, la
regolazione dell'occlusione (morso) e le relazioni dei dui mascellari.

ORTODONZIA

L'ortodonzia è la specialità che si occupa di raddrizzare la posizione dei denti, la regolazione dell'occlusione (morso) e le relazioni dei dui mascellari. Ortodonzia si occupa di correzione delle anomalie dento-mascellari.

Oltre all’aspetto sgradevole, denti storti sono più difficile da curare, possono essere persi in anticipo a causa delle carie e parodontite. Inoltre, obbliga i muscoli masticatori ad un sforzo supplementare che può portare a mal di testa, disfunzioni all’articolazione temporomandibolare e dolore al collo, spalle e schiena.

Generalmente, il trattamento ortodontico dovrebbe iniziare nell'infanzia, intorno all'età di sette anni, o quando il bambino ha tra i quattro ei sei denti da latte. In questa fase di sviluppo, il medico può già vedere i potenziali problemi di crescita della mascella e dei denti permanenti. I benefici del trattamento ortodontico comprendono un migliore aspetto generale della salute orale e una maggiore durata dei denti. In conclusione, con ortodozia si corretta l'anomalia dentale, struttura del dente sano è conservata e si garantisce la stabilità durante il trattamento.

Apparecchi ortodontici sono da diversi tipi (fissi o mobile, visibili o invisibili) e sono raccomandati dal ortodontista per ogni singolo caso. Essi agiscono per riallineare dei denti, riqualificazione dei muscoli ed influenzano la crescita della mascella. Apparecchi ortodontici operano esercitando una leggera pressione sui denti e mascelle.
Ortodonzia non è solo per i bambini ma anche per gli adulti. Grazie alle moderne tecniche apparse, i denti possono essere raddrizzati a qualsiasi età. Ci sono invisibili apparecchi ortodontici che possono essere indossati da persone che non vogliono vedere questo. Oltre all'aspetto estetico che conferiscono i trattamenti ortodontici (talvolta cambiamenti di fisionomia sono migliorati notevolmente), essi forniscono uno stato di salute al mascellare. Le cause delle anomalie dentarie sottostanti più comuni sono molteplici: ereditarietà, diverse sindromi, cattive abitudini (succhiare il doti, la lingua, labbra o altri oggetti, ecc. ) Negli adulti, lo scenario più probabile è quella di un incidente, un trauma o non raddrizzare in tempo dei denti che sono in incongruienta.

Ortodonzia nei bambini non devono essere vista solo in termini di estetica, oltre a correggere la faccia e la bocca, con raddrizzare dei denti e ottenere un corretto morso, bambino può parlare facilmente, può masticare il cibo più semplice e può pulire i denti più facile, che porta automaticamente per evitare problemi come gengiviti e carie.

Tipi di disturbi che possono essere corretti ortodontico:

Sovramorso (overbite)

Quando i denti anteriori superiori sono di fronte agli inferiori;

Occlusione inversa (underbite)

“aspetto di Bulldog” , quando i denti anteriori inferiori sono di fronte ai quei superiori o i quei superiori siano ritirati molto indietro;

Occlusione in croce

Quando i denti superiori non si adattano sopra i quei inferiori ad un morso normale;

Occlusione aperta

Formare uno spazio tra le superfici occlusali dei denti frontali e / o laterali quando il morso si fa sui denti posteriori;

Malocclusione

Malocclusione sulla linea mediana - quando il centro dei denti anteriori superiori non si allinea con il centro dei denti anteriori inferiori;
Denti distanziali – spazi interdentali o " lacuna dei denti", risultato dei denti mancanti o denti che non riempiono l'intero arco;
Affollamento dentale – quando ci sono troppi denti che si terrà sull’arco dentale.

Il successo del trattamento dipende dalla collaborazione del paziente, che deve comprendere i suoi vantaggi e seguire esattamente il consiglio del medico insiema ad una buona igiene dentale.

Nella nostra clinica si può beneficiare dell'applicazione di tutti i tipi di apparecchi ortodontici, se del caso individualizzato.

TOP